Spedizione gratuita sopra i 29€ - Kit campioni omaggio ad ogni ordine - offerte speciali per p.iva
Le creme di bellezza

Le creme di bellezza

Sono cosmetici (emulsioni) di consistenza pastosa, semifluida (latti) o fluida (sieri) formulati con ingredienti grassi, come cere, oli e burri, uniti ad acqua, emulsionanti e umettanti. L’inserimento di principi attivi con azioni specifiche caratterizzeranno infine il prodotto finale.

La loro principale funzione è idratare e ammorbidire le zone cutanee trattate e sono caratterizzate da una forte azione emolliente.

Le emulsioni più fluide come i latte svolgono anche una azione detergente, più o meno marcata a secondo della formulazione, per asportare impurità della pelle e ambientali (polvere, smog, sebo…) o per rimuovere il make-up.

Tra gli elementi che costituiscono la formula, gli umettanti svolgono un ruolo molto importante sia nel prodotto che sulla cute. Ritardano l’essicazione e la formazione di croste sulla superfice della crema, allo stesso tempo facilitano lo scorrimento e la distribuzione della crema durante l’applicazione lasciando sulla pelle una sensazione di morbidezza e levigatezza.

Le creme si distinguono in emollienti e magre.

  • Le creme emollienti hanno percentuali alte di sostanze grasse e si dividono in O/A (olio in acqua) o A/O (acqua in olio). A questa categoria appartengono principalmente le creme notte adatte per pelli mature o particolarmente stressate e secche, ma anche le creme astergenti usate per togliere il trucco dal viso.
  • Le creme magre sono essenzialmente O/A, sono più leggere e facilmente assorbibili. Inoltre, in base alla velocità di assorbimento possono essere classificate anche come creme evanescenti.

Tra queste due categorie vi sono le creme protettive che hanno una emollienza e viscosità media. Servono per la protezione della cute da agenti o traumi esterni. Persistono più a lungo sulla superfice epidermica e creano un film protettivo che si lega allo strato corneo aumentandone la resistenza.

Questi cosmetici in base ai principi attivi contenuti svolgono azioni specifiche.

  • Creme per pelli sensibili o per la couperose contengono attivi tonificanti e protettivi dei capillari di superfice, decongestionanti, lenitivi, astringenti, rinfrescanti.
  • Creme tonificanti che svolgono una profonda idratazione dello strato corneo e dell’epidermide profonda aumentando emollienza ed elasticità.
  • Creme schiarenti o depigmentanti contengono attivi che rallentano la formazione della melanina schiarendo così la pelle. Possono contenere polveri (argille) bianche che mascherano le irregolarità cromatiche.
  • Creme antisolari, contengono vari filtri in grado di contrastare le radiazioni irritanti ed eritematogene del sole. Sono ricche anche di sostanze idratanti ed umettanti per contrastare la perdita di acqua dovuta alla esposizione luce solare. Non solo la luce naturale è causa di invecchiamento precoce della pelle ma lo è anche la luce blue emessa da monitor, smartphone ecc.
  • Creme purificanti per pelli con impurità sebacee e a tendenza acneica hanno una base poco grassa, con attività astringenti, sebo normalizzanti, disinfettanti.

Conoscere i prodotti e le loro caratteristiche tecniche permettono di fare una scelta più mirata ed adatta all’inestetismo che ci affigge.

Please follow and like us:
Chiudi il menu
×
×

Carrello